27 Settembre 2020
notizie

I Divisione: Cascina - Bellaria 1-3

14-03-2011 09:44 - News generiche
Tutti contenti e grande entusiasmo per il successo della 1° Divisione Bellaria sul difficilissimo campo di Cascina.

Le due squadre si affrontavano nella palestra di S.Frediano a Settimo per il primato del campionato, con la Bellaria avanti al Cascina di una sola lunghezza e con il Bellaria che 3 giornate fa aveva dilapidato il vantaggio precedente perdendo per 3-1 in casa con il Cus Pisa.

La partita sì è giocata in una palestra fantastica piena di pubblico accorso da ogni parte. Le due squadre hanno dato vita ad una partita combattutissima e, per almeno 3 set, sempre sul filo di una lama di rasoio.

Le tifoserie, molto corrette e super attive, si sono fatte sentire creando una bellissima bolgia hanno corollato un evento sportivo sicuramente di buona riuscita.

Complimenti anche all´arbitro, sicuramente di livello superiore, che ha diretto con fermezza una partita che poteva essere molto nervosa.

Ma entriamo nella cronaca:
La partita è difficilissima, subito tesa, tanto che la tensione si legge su tutti i volti delle atlete e allenatori in campo.

Nel primo set parte avanti di pochi punti la Bellaria con Veronica in battuta, ma il Cascina si rifà subito sotto passando avanti, mettendo con Montemanari in crisi la ricezione di Fania e compagne. Si lotta punto punto fino ai 14, poi il Bellaria prende un po´ di margine che riesce a portare fino alla fine del set. Il pubblico bellarino fa sentire il proprio calore "pestando" le tribune e suonando le trombe per incitare le verdi-blu. 1-0 Bellaria e cambio campo.

Il secondo set è all´insegna del Cascina che entra in campo subito molto determinato e sotto la spinta degli attaccanti e di una buona regia di Montemanari si tiene sempre avanti. Prende subito 3 punti di largo (2-5), ma è ripreso dalle pontederesi (6-6). Poi sotto la spinta dei pochissimi errori di gioco si porta sul 14-9 e sul 20-14. Il Cascina porta il risultato in parità. 1-1 (25-18) e adesso è il pubblico di Cascina a far sentire la propria voce e a riempire la palestra con il proprio tifo.

Il terzo set risulterà alla fine il piu´ combattuto. 4-4 i primi punti, poi leggero vantaggio per il Pontedera 6-4 e ritorno di fiamma immediato del Cascina 7-8. Il Bellaria riesce a prendere due punti di vantaggio che manterrà costantemente 12-10, 16-14, 20-18. Poi il Cascina ha uno spunto e porta il punteggio sul 22-22, ma la Bellaria con tre scambi perfetti ed un Bellissimo punto di Chiara B. a muro, chiude il set.

Nel quarto set la stanchezza mentale dell´incontro si fa sentire sul Cascina. La Bellaria aggredisce e con Fania in battuta si porta subito sul 9-0. Piccolo e timido tentativo di rimonta del Cascina, ma le bellarine non aprono la porta, sempre piu´ determinate a chiudere l´incontro. E´ naturale a questo punto la deposizione delle armi delle ragazze di Cascina. Le pontederesi proseguono fino alla fine del set dove il vantaggio aumenterà ancora 25-11.

Onore delle armi ad un Cascina a nostro avviso molto forte, che sicuramente ci troveremo come avversario fino all´ultima giornata di campionato. E un grandissimo inchino ad una società, alle squadra, ed un pubblico che si sono sempre dimostrati con noi sportivi e leali, anche se avversari giustamente sempre agguerriti. Lealtà e correttezza che difficilmente si trovano nelle palestre.

Questo comportamento esemplare è sicuramente un merito dei dirigenti, degli allenatori e delle atlete di Cascina, soprattutto perchè a caldo, dopo pochi minuti della partita spesso le emozioni sormontano i veri valori che sono dello sport. Ancora complimenti a tutti/e per questa correttezza e sportività, un grazie per questo trattamento, ed un in bocca al lupo per il proseguimento del campionato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it