28 Settembre 2020
notizie
percorso: Home > notizie

FINISCE AI PLAY OFF IL SOGNO BELLARIA

31-05-2012 18:46 -

Troppo sterile nei momenti topici del match, la formazione di Albertolascia sul parquet l´intera posta

L´ultimo atto dei play off, prima della finale del 27 Maggio, porta nella casella mancante il simbolo dell´Orsetto VBC che, come nel match d´andata, regola per tre set ad uno le cugine del Bellaria Fatticcioni Imbiancature.
Partita ad un solo binario nel quale le ragazze VBC imprimono quello già visto nel match di sette giorni orsono. Ovvero grinta e determinazione che portano fieno in cascina.
Infatti la resistenza Bellaria regge solo parte dei primi due parziali, per poi fermarsi quando le avversarie pongono il fatidico gap nel punteggio che diventa un macigno per le ragazze di Alberto . E´ la fotocopia del copione già visto all´andata, dove viene meno la reazione per colmare il punteggio.
L´uno - due inferto nei primi due set, pone la parola fine ai sogni di passaggio delle giovani del Bellaria.
Un sussulto solo nel terzo parziale raddolcisce l´amaro dall´esclusione nella finale contro il VBA Calci, prima di consegnare l´ultimo set alle avversarie che volano a giocarsi l´ultimo treno per la seconda divisione.
Un ultimo pensiero prima dei saluti...

Si chiude, così, una stagione per i colori verde - azzurri del Presidente Becattini e del coach Alberto segnata da molti fattori, alcuni dei quali assai negativi in chiave infortuni e ad un rendimento definiamolo a corrente alternata nella parte finale, che hanno in qualche modo penalizzato l´intero team nel momento topico del campionato, quando tutto girava al meglio e guardavamo dall´alto Staffoli e Calci.
Poi sappiamo com´è andata e la volontà di recupero di una situazione ormai un po´ precaria non ha portato i suoi frutti.
Rimane il fatto di un complesso, a mio modesto parere, un po´ fragile quando è stato il momento di tirare fuori i "denti" che ha influito e condizionato, così, anche il rendimento. Qualche vecchio del volley direbbe "braccino corto" ovvero la paura di osare....
Comunque dopo aver immortalato le prestazioni delle nostre giovani, sperando di essere stato sempre obiettivo nel commento delle partite, mando un caloroso abbraccio alle bimbe che in fondo potranno nella prossima stagione darci e togliersi sicuramente maggiori soddisfazioni; ad Alberto ed alla Sua fedelissima Dirigente in panchina mai domi in ogni situazione e pronti ad aiutare le bimbe in ogni frangente; ed infine ai genitori sempre presenti a sostenere in ogni momento i nostri colori scorrazzando in largo e lungo dalle rive dell´Elsa sino all´Arno Pisano.



Ah! dimenticavo l´Anna o meglio l´Annina con la quale ho condiviso nei match interni punteggi e sostituzioni.. Quante risate e magoni abbiamo partorito.
E quindi anche per il sottoscritto, giunto il momento di riporre penna, foglio e calamaio, nella speranza ad ottobre di bazzicare nuovamente con le nostre giovani, vi giunga un caro saluto a grandi e piccini di buon proseguimento dal vostro

PIRRO CAVALLINI



Fonte: Pirro

Realizzazione siti web www.sitoper.it