28 Settembre 2020
notizie
percorso: Home > notizie

U/12 ROSA 2-1 CONTRO BIENTINA LA "TIGRE" SI FA STRADA!

21-03-2018 14:34 -

Una tigre in maglia verde

Finalmente dopo la serie di sconfitte amare, le atlete della Bellaria portano a casa una bella vittoria a discapito delle avversarie del Bientina.
Guidate dalla capitana Nieri, sempre paziente e grintosa, le bellarine aprono il primo set con una serie di belle battute ad opera della Angiolini che mettono in difficoltà le avversarie. Su un parziale di 10 a 3 per le ragazze di casa, il Bientina è costretto a interrompere la lunga serie dei servizi chiamando un time out tecnico. Non cambia tuttavia la situazione e le nostre ragazze riescono a schiacciare con la capitana e con Caroti Martina e Rachele. Continuano ancora le azioni buone ed efficaci e sul finire del set entra Puccinelli al posto di Panicuci e subito si è resa indispensabile su un paio di azioni in ricezione. Un set brioso che si conclude con un punteggio di 25 a 13 per le ragazze di Pontedera, con poche incertezze in ricezione e con tutte le ragazze quasi sempre in partita e concentrate.
Il secondo set si apre con una serie di errori e incomprensioni nella ricezione da parte di entrambe le squadre e si combatte punto a punto, ma guidate dalla voce dell´allenatore Maltinti a bordo campo e dalla Neri in campo, le nostre ragazze fermano le avversarie su un punteggio di 16 grazie alle battute insidiosissime di Abbondandolo entrata al posto di Caroti Rachele.
Nel terzo set l´allenatore sceglie di schierare Tacchi, all´esordio ma già con il "fiuto" di chi sa correre dietro alla palla per cercare il punto. Le battute di Caroti R., mettono in evidente difficoltà le nostre avversarie e regalano alla Bellaria un parziale importante di 8 a 1. Il nuovo schema proposto dal Maltinti con palleggiatrici Polidori e Neri sembra efficace e permette di creare importanti possibilità di attacco per Tacchi e Bachini. Tuttavia una serie di ricezioni poco precise e incomprensioni portano all´annullamento del distacco e a una lotta punto a punto. La Bellaria viene fermata al 22° punto e il Bientina strappa la vittoria del set.
Senza dubbio è stata una partita vivace, più strutturata e ogni atleta ha avuto una maggiore consapevolezza degli schemi e dei movimenti da fare. E´ stata una partita di rivelazioni e conferme e una su tutti è che per essere un pilastro della squadra non è necessario essere due metri, ma è indispensabile parlare alle compagne, incitarle e rendere viva e divertente ogni palla. Grande lavoro dell´allenatore Maltinti, grande lavoro del capitano. E ora, sempre più pronte e consapevoli per la prossima sfida! Grandi bimbe! Tutte!


Fonte: SOCIETA´

Realizzazione siti web www.sitoper.it